sabato 5 marzo 2016

Alla madre l’affidamento esclusivo dei figli, se il padre salta i suoi turni di visita

Il giudice deve prevedere l'affidamento esclusivo alla madre dei figli, quando il padre risulti essere inadempiente ai suoi doveri familiari e interrompa volontariamente le visite con la prole non rispettando i turni di visita disposti con ordinanza presidenziale. Questo quanto stabilito dal Tribunale di Caltanissetta con la sentenza n. 717 del 30 dicembre scorso.

Il caso. Una donna chiedeva al giudice di pronunciare separazione personale dei coniugi e che venisse disposto l’affidamento condiviso dei figli con regolazione del regime delle visite.
In attesa della separazione, la donna richiedeva l’affidamento esclusivo della prole, dal momento che il marito non aveva effettuato con regolarità le visite ai figli, come aveva stabilito invece l’ordinanza presidenziale, giungendo anzi ad interromperle. Il tribunale accoglie le sue richieste.
La tutela del minore trascurato. Il tribunale, rilevata l’incompatibilità tra i due coniugi, tale da impedire una comunanza di vita fondata sull’affectio coniugalis e sulla reciproca assistenza, pronunciava la separazione.
Affrontando poi la questione dell’affidamento della prole, il giudice ricorda il principio consolidato per cui alla «regola dell’affidamento condiviso dei figli può derogarsi solo ove la sua applicazione risulti contraria all’interesse del minore ».
Nel caso di specie il padre non aveva adempiuto ai suoi doveri genitoriali di mantenimento e non aveva nemmeno rispettato il regime delle visite, violando così il primario diritto dei figli minori di mantenere rapporti continuativi con entrambi i genitori.
Il Giudice, sulla base di tali argomenti, ha accolto la domanda di affidamento esclusivo alla madre, soggetto maggiormente idoneo all’esercizio della responsabilità genitoriale e ad occuparsi della cura e del mantenimento dei figli.

 Fonte: www.ilfamiliarista.it /Alla madre l’affidamento esclusivo dei figli, se il padre salta i suoi turni di visita - La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Assenza di pochi minuti: licenziato

Licenziamento disciplinare anche solo per assenze di pochi minuti. Il giudice del lavoro di Imperia, nel confermare con ordinanza 10 agosto ...