sabato 4 marzo 2017

Stop automatico all'eredità per gli indegni

Stop automatico all’eredità per gli indegni. Sia per l’autore di crimini domestici sia per chi falsifica testamenti e negli altri casi di indegnità. È quanto prevede la proposta di legge A.C. 3772, approvata dalla camera il 1° marzo 2017, sulle tutele per i figli rimasti orfani a seguito di un crimine domestico. Il provvedimento, che passa ora all’esame del senato, dà strumenti di tutela alle vittime: tutele giudiziali (gratuito patrocinio, provvisionale, sequestro conservativo di beni, adozioni speciali), tutele previdenziali (pensione di reversibilità), tutele sanitarie (esenzione da oneri), assistenziali (interventi di aiuto e sostegno), e tutele economiche (fondi speciali). La proposta di legge completa il quadro con norme che vogliono far cessare alcune beffe e, in particolare, la possibilità che il carnefice passi dalla cassa a ritirare i beni del morto, ai danni di altri ben più meritevoli. Chi è indegno va automaticamente escluso, senza che gli altri eredi debbano necessariamente fare causa spendendo tempo e soldi.

Fonte: www.italiaoggi.it/Stop all'eredità per gli indegni - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Multa stradale? Il postino non suona più, arriverà la Pec

Tempi moderni anche per le multe stradali che non verranno più recapitate dal postino bensì tramite pec. Ma il postino non andrà in pensione...