venerdì 25 novembre 2011

Disconoscimento di paternità, termini sospesi anche per l'infermo di mente non interdetto

Corte Costituzionale, sent. n. 322/11
Disconoscimento di paternità, termini sospesi anche per l'infermo di mente non interdetto

Nessun commento:

Posta un commento

Va in vacanza e lascia solo il cane? Scattano reato e sequestro

La III Sezione penale della Corte di Cassazione ha respinto (sentenza 3 luglio 2018, n. 29894) il ricorso per cassazione proposto avverso l&...