venerdì 25 novembre 2011

Disconoscimento di paternità, termini sospesi anche per l'infermo di mente non interdetto

Corte Costituzionale, sent. n. 322/11
Disconoscimento di paternità, termini sospesi anche per l'infermo di mente non interdetto

Nessun commento:

Posta un commento

L’impianto autonomo di riscaldamento non sottrae il condomino dalle spese comuni

Nel regolamento condominiale è nulla la disposizione che vieti incondizionatamente al condomino di distaccarsi dall’impianto comune di risca...