giovedì 22 agosto 2013

Cassazione: rischia il carcere il padre separato che riaccompagna la figlia in ritardo

Cassazione: rischia il carcere il padre separato che riaccompagna la figlia in ritardo - Il Sole 24 ORE

Rischia otto mesi di carcere il padre separato che la sera fa fare le "ore piccole" alla figlia e la riaccompagna tardi dalla madre affidataria, con il risultato che la mattina fa fatica a svegliarsi per andare all'asilo e la mamma non arriva in tempo al lavoro. Una serie di conseguenze a catena che portano la Cassazione a confermare la condanna già inflitta dai giudici di merito.
Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/CUcfF

Nessun commento:

Posta un commento

La sanzione accessoria della revoca della patente di guida non ha natura penale

La sanzione inflitta in via accessoria della revoca della patente di guida non ha natura penale. Lo ribadisce con fermezza la Corte di cassa...