venerdì 25 agosto 2017

Il 6 ottobre in sciopero i dipendenti di province e città metropolitane

I sindacati confermano per il prossimo 6 ottobre lo sciopero generale dei dipendenti pubblici di province e citta' metropolitane. Saranno garantiti solo i servizi minimi essenziali.
A promuovere lo sciopero sono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl per denunciare "la crisi drammatica in cui versano gli enti interessati, dimostrazione palese di quanto abbiano inciso negativamente le scellerate scelte politiche adottate in questi anni e che hanno condotta al collasso questi enti".
Nella settimana dall'11 al 15 settembre si terranno assemblee in tutti i luoghi di lavoro. I sindacati rivendicano, per questa via, "soluzioni immediate per consentire l'erogazione dei servizi fondamentali e per tutelare, allo stesso tempo, i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, a partire dal pagamento degli stipendi, oggi messi in discussione in diversi enti".

Fonte:www.italiaoggi.it/Il 6 ottobre in sciopero i dipendenti di province e città metropolitane - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Multa stradale? Il postino non suona più, arriverà la Pec

Tempi moderni anche per le multe stradali che non verranno più recapitate dal postino bensì tramite pec. Ma il postino non andrà in pensione...