lunedì 16 settembre 2013

AVVOCATI PENALISTI: Iniziato lo sciopero per riforme e carceri

Da oggi fino a venerdì 20 settembre i penalisti scioperano per denunciare  una politica sempre più "debole" sulla giustizia e "inadempiente" sull'emergenza carceri. Nel primo giorno della protesta gli avvocati saranno anche impegnati davanti ai tribunali nella raccolta delle firme per i referendum sulla giustizia promossi dai Radicali.  L'Unione delle camere penali pretende  "interventi strutturali" sulla giustizia e chiede che per questo ci sia ci sia "una sessione straordinaria sulla giustizia" del Parlamento. I penalisti lamentano che sull'emergenza carceri, che pure rappresenta "uno dei punti fondanti del programma di governo", non siano state "licenziate fin qui misure davvero efficaci".

Fonte: ilsole24ore/AVVOCATI PENALISTI: Iniziato lo sciopero per riforme e carceri

Nessun commento:

Posta un commento

Mutuo, detrazione degli interessi in caso di morte del coniuge

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione 129/E, precisa che «il coniuge superstite può usufruire della detrazione per gli interessi passi...