giovedì 31 marzo 2011

La Corte EDU "condanna" l'Italia in relazione all'uccisione di una ragazza albanese ad opera di un agente di polizia

Corte EDU, sez. II, sent. 29.3.2011, Pres. Tulkens, ric. n. 47357/08 DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO

Nessun commento:

Posta un commento

Mancata riforma dell’ordinamento penitenziario: astensione dalle udienze 13 e 14 marzo 2018

L’Unione Camere Penali Italiane, rilevato che il provvedimento adottato ieri dal Consiglio dei Ministri, rinvia la possibile entrata in vigo...