venerdì 22 marzo 2013

Merce acquistata e pagata con un assegno di un conto inesistente: condanna per truffa

 Merce acquistata e pagata con un assegno di un conto inesistente: condanna per truffa

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro domestico, nessun obbligo di comunicare l’infortunio lieve

I datori di lavoro domestici non hanno l’obbligo di comunicare all’INAIL gli infortuni sul lavoro lievi, anche quando si tratta di prestazio...