giovedì 3 agosto 2017

Sezioni unite: la sospensione feriale non ferma la decorrenza del termine per il deposito delle sentenze penali

Il servizio novità della Corte Suprema di cassazione comunica che, in esito alla camera di consiglio del 20 luglio 2017, le Sezioni unite penali hanno affrontato la seguente questione:
« Se i termini per la redazione della sentenza siano soggetti alla sospensione nel periodo feriale, a seguito della riduzione del periodo annuale di ferie dei magistrati da 45 a 30 giorni stabilita dal d.l. n. 132 del 2014, conv. dalla legge n. 162 del 2014 ».
Secondo l'informazione provvisoria diffusa dalla Suprema Corte, al quesito si è data risposta negativa.
La deliberazione è stata assunta sulle conclusioni conformi del Procuratore generale presso la Corte di cassazione.

Fonte:www.penalecontemporaneo.it/DPC | Sezioni unite: la sospensione feriale non ferma la decorrenza del ...

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro domestico, nessun obbligo di comunicare l’infortunio lieve

I datori di lavoro domestici non hanno l’obbligo di comunicare all’INAIL gli infortuni sul lavoro lievi, anche quando si tratta di prestazio...