sabato 13 maggio 2017

Un virus attacca i computer di mezzo mondo: paga o resti bloccato

Computer bloccati in mezzo mondo, dalle strutture sanitarie pubbliche inglesi fino ai server della telco spagnola Telefonica, con una schermata che dice "I tuoi dati saranno perduti per sempre se non paghi un riscatto". Si chiama Wannacry l'attacco informatico che ha colpito numerose organizzazioni e aziende in diversi paesi del mondo, con Russia, Ucraina e Taiwan tra i bersagli più sofferenti. Un attacco "di proporzioni mai viste", segnalano alcuni esperti di sicurezza su Twitter: si tratterebbe di 45mila attacchi contemporanei, numero in continua crescita. Il ransomware è un tipo di virus/malware che blocca le macchine che vengono infettate finché non viene completata una procedura di sblocco a pagamento. Un vero riscatto elettronico, insomma. Sugli schermi dei computer presi di mira, che non possono essere riavviati, appare un messaggio che chiede una somma in bitcoin. Tra i paesi colpiti Spagna, Gb, Usa, Cina, Italia, Portogallo, Vietnam, Russia e Ucraina. Il "malware" non ha ancora un'origine nota.

Fonte:www.italiaoggi.it/Un virus attacca i computer di mezzo mondo: paga o resti bloccato - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Minori, affido esclusivo al padre se la madre è inadeguata

È legittimo affidare un minore in via esclusiva al padre quando c’è una consulenza tecnica d’ufficio (Ctu) che riscontra «i segni di una Pas...