giovedì 4 maggio 2017

Chi guida senza patente rischia la multa (solo per la prima volta)

La condotta di guida senza patente, dopo l’entrata in vigore del d.l. n. 8/2016, costituisce illecito amministrativo, restando invece sanzionata a livello penale (con l’arresto fino a un anno) la guida senza patente in caso di recidiva o reiterazione nel biennio.
Così si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza n. 20338/17 depositata il 28 aprile.
Il caso. Il Tribunale di Ascoli Piceno assolveva l’imputato dall’accusa di guida senza patente con la formula “perché il fatto non è previsto dalla legge come reato”.
Il PM ricorre in Cassazione affermando che il giudice non aveva considerato che la recidiva nel biennio precedente fa scattare la sanzione penale.
La recidiva fa scattare il penale. La Corte di legittimità ripercorre le norme in materia di depenalizzazione introdotte dal legislatore lo scorso anno sottolineando che, con riferimento all’ipotesi di guida senza patente, l’art. 1, comma 1, d.lgs. n. 8/2016 ha trasformato la contravvenzione di cui all’art. 116, comma 15, c.d.s. (secondo il quale «chiunque conduce veicoli senza aver conseguito la corrispondente patente di guida è punito con l’ammenda da 2.257 euro a 9.032 euro; la stessa sanzione si applica ai conducenti che guidano senza patente perché revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti fisici e psichici. Nell’ipotesi di recidiva nel biennio si applica altresì la pena dell’arresto fino ad un anno […]») in illecito amministrativo nelle ipotesi punite con la sola pena pecuniaria.
Da tale ricostruzione argomentativa, consegue che la condotta di guida senza patente costituisce illecito amministrativo, restando invece sanzionata a livello penale (con l’arresto fino a un anno) la guida senza patente in caso di recidiva o reiterazione nel biennio.
Considerando che la sentenza impugnata ha contraddetto i principi summenzionati, la Cassazione accoglie il ricorso e cassa la pronuncia con rinvio al Tribunale di Ascoli Piceno.

Fonte: www.dirittoegiustizia.it/Chi guida senza patente rischia la multa (solo per la prima volta) - La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Minori, affido esclusivo al padre se la madre è inadeguata

È legittimo affidare un minore in via esclusiva al padre quando c’è una consulenza tecnica d’ufficio (Ctu) che riscontra «i segni di una Pas...