domenica 9 aprile 2017

Riforma del processo: nuovo sciopero dei penalisti dal 10 al 14 aprile

L’Unione delle Camere Penali ha proclamato un’ulteriore astensione dalle udienze nei giorni dal 10 al 14 aprile 2017, a poca distanza dal precedente sciopero svoltosi dal 20 al 24 marzo scorso,.
E’ quanto deciso dalla Giunta dell’UCPI con delibera del 17 marzo 2017.
I motivi della protesta riguardano, com'é noto, il metodo e il merito della riforma del codice penale e di procedura recentemente approvata dal Senato lo scorso 15 marzo: i penalisti contestano fermamente la “modalità autoritaria ed antidemocratica” con la quale si è deciso di approvare, sostanzialmente senza alcun dibattito parlamentare, una riforma che incide su temi sensibili quali la disciplina della prescrizione e del cd. processo a distanza; questioni che “incidono in maniera diretta e penetrante sulla natura stessa del processo penale, distorcendo gravemente il modello accusatorio del giusto ed equo processo”.
La Giunta invita inoltre le singole camere penali territoriali ad organizzare in quei giorni manifestazioni ed eventi dedicati ai temi della riforma e delle garanzie di difesa dei cittadini, con la possibilità di indire ulteriori manifestazioni nazionali.
Si ricorda inoltre che anche dei giudici di pace hanno proclamato uno sciopero unitario per i giorni dal 19 al 21 aprile 2017.

Fonte:Riforma del processo: nuovo sciopero dei penalisti dal 10 al 14 aprile | Altalex

Nessun commento:

Posta un commento

Minori, affido esclusivo al padre se la madre è inadeguata

È legittimo affidare un minore in via esclusiva al padre quando c’è una consulenza tecnica d’ufficio (Ctu) che riscontra «i segni di una Pas...