domenica 23 aprile 2017

In vigore la legge sui minori stranieri soli

È entrata in vigore la legge n. 47/2017, in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati, in seguito alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (precisamente la n. 93 del 21/4/2017). Stimolato da una indagine conoscitiva svolta della commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza che aveva evidenziato le criticità della disciplina preesistente, il provvedimento si applica sia ai soggetti di minore età non accompagnati cittadini di paesi dell’Unione europea che a quelli extracomunitari, offrendo varie forme di tutela al crescente numero di ragazzi che ogni anno arrivano in Italia, senza adulti di riferimento. Viene introdotto il divieto assoluto di respingimento degli under18 privi di assistenza e di rappresentanza da parte dei genitori o di altri adulti per lui legalmente responsabili. Modificando l’art. 19, comma 1, primo periodo, del dl 142/2015, la permanenza massima nelle strutture di prima accoglienza viene ridotta da 60 giorni a 30. La procedura al momento del primo contatto viene formalizzata: le autorità, con l’aiuto di un mediatore culturale, accertano l’identità e la storia famigliare del minore, che, successivamente, riceverà rifugio in spazi dedicati.

Fonte:www.italiaoggi.it/In vigore la legge sui minori stranieri soli - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Il lato oscuro delle Rems metà dei pazienti rinchiusi prima ancora del giudizio

L’ultimo «internato» degli Ospedali psichiatrici giudiziari (Opg) è uscito a maggio. Gli eredi dei manicomi criminali sono stati chiusi, ma ...