sabato 19 novembre 2016

Acqua: Gratis 50 litri per gli indigenti

Cinquanta litri di acqua al giorno gratis e tariffe differenziate in base alle condizioni economiche e all’uso. Così il decreto del presidente del consiglio dei ministri, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del il 18 novembre 2016, in attuazione della legge numero 221 del 2015 (art. 60, comma 1, che incaricava il governo di «fissare i principi e i criteri per garantire l’accesso alla fornitura della quantità di acqua necessaria al soddisfacimento dei bisogni fondamentali, a condizioni agevolate, agli utenti domestici del servizio idrico integrato in condizioni economico-sociali disagiate»). In particolare il decreto prevede che l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (Aeegsi) deve determinare, con riferimento al quantitativo minimo vitale d’acqua, una fascia di consumo annuo cui applicare una tariffa agevolata. Inoltre l’Autorità, sempre con riferimento al quantitativo minimo di acqua, deve applicare un bonus acqua a tutti gli utenti domestici residenti, ovvero nuclei familiari, che sono in condizioni di disagio economico sociale. Il bonus è uguale prezzo che l’utente in condizioni economiche disagiate deve pagare ogni anno per il quantitativo minimo vitale determinato a tariffa agevolata.

Fonte: www.italiaoggi.it/Gratis 50 litri per gli indigenti - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Rimosso il barbecue troppo vicino a un’abitazione per la potenzialità nociva o molesta

Il rispetto della distanza prevista dall'articolo 890 Cc, nella cui regolamentazione rientrano anche i forni è collegato a una presunzio...