martedì 27 settembre 2016

Referendum Costituzionale: si andrà alle urne il 4 dicembre

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 132 del 26 settembre 2016, su proposta del Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha convenuto sulla data del 4 dicembre 2016 per l’indizione, attraverso decreto del Presidente della Repubblica, del referendum popolare confermativo previsto dall’articolo 138 della Costituzione.

Referendum popolare confermativo. Scelta, dunque, la data del 4 dicembre 2016 per l’indizione del referendum popolare confermativo previsto dall’articolo 138 della Costituzione sulla legge costituzionale avente ad oggetto le «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione», approvata dal Parlamento e pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016.

Fonte: www.dirittoegiustizia.it/Referendum Costituzionale: si andrà alle urne il 4 dicembre - La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Minori, affido esclusivo al padre se la madre è inadeguata

È legittimo affidare un minore in via esclusiva al padre quando c’è una consulenza tecnica d’ufficio (Ctu) che riscontra «i segni di una Pas...