giovedì 4 agosto 2016

Canone tv, tre vie per i rimborsi

Tre strade per il rimborso del canone Rai non dovuto: oltre all’accredito (una sorta di compensazione) in bolletta, anche il bonifico bancario o l’assegno. E’ quanto trapela dalle società elettriche in assenza di precise indicazioni da parte dell’Agenzia delle entrate. L’amministrazione martedì scorso ha pubblicato il provvedimento n.125604/2016 inerente al rimborso del canone tv erroneamente addebitato. Ma non ha fornito indicazioni su alcuni punti che restano quindi ancora oscuri. Ad esempio:  nel caso in cui il contribuente abbia deciso di non eseguire il pagamento di 70 euro (ritenuti non dovuti) sulla bolletta di luglio, cosa succede? La strada, va detto, è stata ritenuta percorribile dalle stesse Entrate il 25 luglio scorso in un post sulla propria pagina Facebook, tralasciando tuttavia un’analisi della sanzione in cui si incapperebbe nel caso in cui la pratica  del “non pagamento” non presentasse tutti i requisiti necessari.

Fonte: www.italiaoggi.it/Canone tv, tre vie per i rimborsi - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Il lato oscuro delle Rems metà dei pazienti rinchiusi prima ancora del giudizio

L’ultimo «internato» degli Ospedali psichiatrici giudiziari (Opg) è uscito a maggio. Gli eredi dei manicomi criminali sono stati chiusi, ma ...