mercoledì 11 maggio 2016

Unioni civili, passa la fiducia alla camera: il ddl Cirinnà è legge

Con 369 sì e 193 no, la Camera dei deputati ha dato il via libera diefinitivo alla legge sulle unioni civili. Con il voto di fiducia sul disegno di legge sulle unioni civili, il cosiddetto ddl Cirinnà, il provvedimento che dà un riconoscimento alle unioni omosessuali, è ora legge. "Oggi è un giorno di festa per tutti", ha scritto in un post su Facebook il premier Matteo Renzi riferendosi al voto alla Camera sulle Unioni civili. La legge sulle Unioni civili introduce due istituti completamente diversi per le coppie omosessuali e per le coppie etero. Per le prime arrivano le unioni civili, per le quali ci sono una serie di diritti e doveri molto forti, che le avvicinano al matrimonio, tra cui la reversibilita' della pensione ma non le adozioni; per le seconde nascono le convivenze, per le quali gli obblighi reciproci sono molto minori e mancano i principali diritti, come la reversibilita'.

Fonte: www.italiaoggi.it//Unioni civili, passa la fiducia alla camera: il ddl Cirinnà è legge. Renzi: oggi è un giorno di festa per tutti - News - Italiaoggi

Nessun commento:

Posta un commento

Il lato oscuro delle Rems metà dei pazienti rinchiusi prima ancora del giudizio

L’ultimo «internato» degli Ospedali psichiatrici giudiziari (Opg) è uscito a maggio. Gli eredi dei manicomi criminali sono stati chiusi, ma ...