lunedì 15 febbraio 2016

“La magistratura è una schifezza”: Salvini indagato per vilipendio

Il procuratore della Repubblica di Torino, Armando Spataro, ha aperto un’inchiesta sulle frasi contro la magistratura pronunciate domenica a Collegno, alle porte di Torino, dal segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, in occasione del congresso piemontese del Carroccio. Salvini è indagato per vilipendio dell’ordine giudiziario.
«Se so che qualcuno, nella Lega, sbaglia sono il primo a prenderlo a calci nel c... e a sbatterlo fuori - ha detto domenica Salvini -. Ma Rixi è un fratello e lo difenderò fino all'ultimo da quella schifezza che è la magistratura italiana. Si preoccupi piuttosto della mafia e della camorra, che sono arrivate fino al Nord». Il riferimento di Salvini è alla “Rimborsopoli” ligure che vede l'assessore del Carroccio, che è anche vicesegretario federale della Lega, tra i rinviati a giudizio.
Il reato è previsto dall'articolo 290 del codice penale e punito con una multa che varia tra i mille e i 5 mila euro. La procura di Torino invierà gli atti al ministero della Giustizia che dovrà fornire l’autorizzazione a procedere nei confronti del leader della Lega.

fonte: www.lastampa.it//“La magistratura è una schifezza”: Salvini indagato per vilipendio - La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

La sanzione accessoria della revoca della patente di guida non ha natura penale

La sanzione inflitta in via accessoria della revoca della patente di guida non ha natura penale. Lo ribadisce con fermezza la Corte di cassa...