domenica 8 febbraio 2015

Come iniziare a gestire al meglio i risparmi

Gestire bene i propri risparmi può significare molte cose, dallo stare attenti a risparmiare per raggiungere i propri obiettivi di breve e medio-lungo termine, all’avere un piano di investimento intelligente.

Di seguito vi indicheremo come fare a impostare il proprio budget, iniziare a risparmiare e ottenere il meglio dai propri soldi.

Impostare un budget

Se si vuole avere il pieno controllo delle proprie finanze la prima cosa da fare è impostare un budget. Per Budget si intende una sorta di bilancio dove segnare il denaro in entrata e tutti i pagamenti che si faranno.

Assicurati di inserire anche le spese una tantum come il bollo della macchina o i regali di natale nel tuo budget.

Il modo più semplice e veloce per farlo è usare il nostro budget planner online. Questo vi permetterà di inserire tutte le vostre entrate e le vostre uscite. In seguito verranno analizzati i vostri dati e vi verrà dato uno spaccato di dove vanno a finire i vostri soldi, suddiviso per macrocategorie:

Casa

Spesa

Banca e assicurazioni

Famiglia e amici

Trasporti

Svago

Se le vostre entrate sono sufficienti a coprire le vostre uscite allora sarà il momento di iniziare a impostare degli obiettivi di risparmio.

Impostare un obiettivo di risparmio

Alcune persone sono difficilmente motivate a risparmiare, soprattutto in periodi dove le spese sono veramente tante. Ma questo non deve bloccarvi dal farlo. Impostare un obiettivo è un metodo semplice e utile per aiutarvi e aumentare la vostra motivazione. In questo modo, piuttosto che pensare ai soldi che dovrete tenere da parte ogni mese, potrete concentrarvi su quello che potrete fare una volta che avrete raggiunto il vostro obiettivo.

Il primo passo sarà mettere da parte quanto necessario per le emergenze (Solitamente 5 mesi di stipendio possono bastare) . Non preoccupatevi se non riuscirete a risparmiare questa cifra subito, ma mantenete il vostro obiettivo davanti a voi.

Una volta fatto potrete ad esempio:

andare in vacanza senza preoccupazione delle bollette che riceverete

comprarvi una macchina senza dovere fare un prestito

Impostare un piano di investimento

Una volta che i vostri risparmi saranno cresciuti a sufficienza sarà arrivato il momento di investirli. Investire i propri risparmi è una scelta intelligente perchè vi permetterà di garantire il loro valore nel tempo e non farlo scendere a causa dell’effetto inflazione.

Come per risparmiare anche per investire è importante avere un obiettivo. Per obiettivo in questo caso si intende avere un orizzonte temporale e quindi bisognerà decidere se si vuole investire questi soldi, a breve, medio o lungo termine al fine di individuare l’investimento più adatto alle proprie esigenze.

Scelto l’obiettivo si potrà procedere a importare il proprio piano di investimento. A questo punto però è meglio affidarsi all’aiuto di un consulente indipendente, che potrà indicarti l’investimento migliore per i tuoi  obiettivi.

fonte: www.blog.moneyfarm.com//Come iniziare a gestire al meglio i risparmi | MoneyFarm Blog

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro domestico, nessun obbligo di comunicare l’infortunio lieve

I datori di lavoro domestici non hanno l’obbligo di comunicare all’INAIL gli infortuni sul lavoro lievi, anche quando si tratta di prestazio...