giovedì 16 gennaio 2014

Guida in stato di ebbrezza, condizionale incompatibile con il lavoro di pubblica utilità

La richiesta di sospensione condizionale della pena è incompatibile con quella il lavoro di pubblica utilità. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 1755/2014, rigettando il ricorso di un uomo condannato, con sospensione condizionale della pena, per guida in stato di ebbrezza che chiedeva la sostituzione della pena con quella del lavoro di pubblica utilità. Un tentativo non corretto, secondo la Corte di Appello, di <<combinare un frammento normativo della legge previgente e un frammento normativo di quella successiva secondo il criterio del favor rei>>

  © RIPRODUZIONE RISERVATA
fonte: Altale.com/Guida in stato di ebbrezza, condizionale incompatibile con il lavoro di pubblica utilità

Nessun commento:

Posta un commento

Vaccini, bimbi esonerati solo con il certificato

È stato pubblicato il vademecum per le famiglie, le Asl e le scuole della nuova legge sui vaccini obbligatori. Le regole sono quelle del dec...