sabato 21 dicembre 2013

Scatta il reato di lesioni per il graffio alla rivale in amore

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 19 dicembre 2013 n. 51393

Anche un semplice graffio configura il reato di lesioni. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, con la sentenza 51393/2013, accogliendo il ricorso di una donna, costituitasi parte civile, contro la sentenza di assoluzione, da parte del tribunale di Massa, della sua rivale in amore che durante un alterco le aveva segnato il viso procurandole una prognosi di dieci giorni.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

fonte: ilsole24ore.com/Scatta il reato di lesioni per il graffio alla rivale in amore

Nessun commento:

Posta un commento

La riparazione per l'ingiusta detenzione: istanza ed elementi di valutazione

L'art. 315 c.p.p. nel disciplinare il procedimento per la riparazione dell'ingiusta detenzione, richiama le norme sulla riparazione ...