mercoledì 4 settembre 2013

Colf e badanti potranno conoscere online il proprio estratto contributivo

La Stampa - Colf e badanti potranno conoscere online il proprio estratto contributivo

Con il messaggio 7108/13, l’INPS ha reso noto di aver realizzato un nuovo servizio online per i lavoratori domestici, che propone un estratto contributivo ad un maggiore livello di dettaglio, e quindi di maggiore utilità per i controlli, rispetto a quello già presente nel Fascicolo previdenziale del Cittadino.  Il messaggio n. 7108 dell’Istituto previdenziale ha ad oggetto il «nuovo servizio online a disposizione dei lavoratori domestici per la consultazione dell’estratto contributivo di dettaglio». Sul sito internet dell’Istituto, nella sezione SERVIZI ONLINE, si può usufruire del servizio attraverso il seguente percorso: Servizi per il cittadino – Autenticazione con PIN/Autenticazione con CNS – Lavoratori domestici – Estratto contributivo lavoratore. Il nuovo estratto ripropone le informazioni generali relative al periodo di riferimento, ai contributi utili alla pensione e alla retribuzione o reddito presenti nel Fascicolo Previdenziale. In aggiunta: presenta l’elenco completo dei rapporti di lavoro per i quali è presente contribuzione; dà evidenza della presenza di eventuali note o segnalazioni del datore di lavoro relative a sospensioni nei versamenti; fornisce, selezionando l’apposito tasto presente nella colonna Rapporti / Periodo, l’elenco stampabile di tutti i versamenti presenti in archivio per il periodo, anche con riferimento a un singolo rapporto di lavoro. Per ogni versamento segnato in archivio sono riportate le seguenti informazioni: l’anno e il trimestre di riferimento; il datore di lavoro e il codice del rapporto di lavoro; l’importo versato; le ore retribuite e la retribuzione oraria effettiva; le settimane lavorate; le eventuali note che indicano ad esempio se il versamento è stato totalmente o parzialmente rimborsato; le eventuali sospensioni segnalate dal datore di lavoro.

Fonte: www.dirittoegiustizia.it

Nessun commento:

Posta un commento

Assenza di pochi minuti: licenziato

Licenziamento disciplinare anche solo per assenze di pochi minuti. Il giudice del lavoro di Imperia, nel confermare con ordinanza 10 agosto ...