venerdì 23 agosto 2013

Da gennaio a giugno 6.500 fallimenti (+5,9%). Dal 2008 chiusa un'impresa su quattro tra quelle attive da 50 anni

Da gennaio a giugno 6.500 fallimenti (+5,9%). Dal 2008 chiusa un'impresa su quattro tra quelle attive da 50 ann - Il Sole 24 ORE

Anche se i primi timidi segnali positivi sembrano arrivare dall'economia, ad agosto i Tribunali fallimentari non vanno in vacanza. In Italia sono circa 126mila le imprese che hanno in corso ad oggi una procedura concorsuale tra fallimenti e concordati preventivi.
Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/Bi4qu

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro domestico, nessun obbligo di comunicare l’infortunio lieve

I datori di lavoro domestici non hanno l’obbligo di comunicare all’INAIL gli infortuni sul lavoro lievi, anche quando si tratta di prestazio...