domenica 25 agosto 2013

Cassazione: dare della “battona” a una escort è reato

 Cassazione: dare della “battona” a una escort è reato

Dare della «battona» a una escort è un reato - quello di ingiuria - e se accade in pubblico scattano le aggravanti.

È quanto afferma la Cassazione nelle motivazioni della sentenza con cui alcuni mesi fa ha confermato la condanna di un imprenditore che nell’ottobre 2010 aveva insultato un’accompagnatrice 40/enne a una festa in una villa a Roma, all’Olgiata. Lo rende noto l’avvocato Gianluca Arrighi, legale della donna.
L’uomo era stato condannato a mille euro di multa dal giudice di pace penale e al risarcimento dei danni in sede civile.

«L’espressione “battona” proferita dall’imputato è lesiva dell’onore della querelante - scrivono i giudici - a nulla rilevando la circostanza, peraltro ammessa dalla stessa persona offesa, dell’effettivo esercizio da parte di quest’ultima del lavoro di escort e accompagnatrice».

Fonte: lastampa.it

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro domestico, nessun obbligo di comunicare l’infortunio lieve

I datori di lavoro domestici non hanno l’obbligo di comunicare all’INAIL gli infortuni sul lavoro lievi, anche quando si tratta di prestazio...