martedì 20 novembre 2012

Il rifiuto dell’esame del Dna è sufficiente per la declaratoria di paternità

Cassazione civile, sez. I, sent. n. 20235/2012
Il rifiuto dell’esame del Dna è sufficiente per la declaratoria di paternità

Nessun commento:

Posta un commento

Assenza di pochi minuti: licenziato

Licenziamento disciplinare anche solo per assenze di pochi minuti. Il giudice del lavoro di Imperia, nel confermare con ordinanza 10 agosto ...