martedì 22 febbraio 2011

Il proprietario che lascia abbaiare i propri cani è suscettibile di contravvenzione per disturbo della quiete pubblica

Cassazione penale, sez. I, sent. del 14.1.2011 n° 715
Disturbo della quiete pubblica, cani che abbaiano, proprietari, responsabilità

Nessun commento:

Posta un commento

Reati stradali: Procura di Torino fissa le tariffe per il patteggiamento

La Procura di Torino ha pubblicato on line una tabella composta da ben 72 voci, che consente la definizione con patteggiamento o decreto pen...